sabato 31 marzo 2012

La mia pochette ciofeca

C'è un prezzo da pagare...ho la mano bloccata :( non so se è una tendinite o altro ma fa malissimo.

L'altro giorno ho voluto lavare in vasca tutti i tappeti di casa a mano, strofinandoli ben bene con la spazzolona (tanto la lavatrice che ce l'ho a fare), sapendo benissimo che poi le mani sarebbero state indolenzite. Un po' di mal di schiena e un dolorino al polso non fermano wonder woman!

Secondo voi esisterà la sindrome di wonder woman? Io penso proprio di si, è quella condizione in cui niente ti ferma fino a quando arrivi al punto che il tuo corpo o una parte di essa ti stoppa. Perchè la testa continua a correre frenetica ragazze mie, e se aggiungiamo il fattore "cocciuta come una capra" (mi scuso con la povera bestiola per il paragone) me la sono cercata.

Erano giorni che avevo in mente di fare una pochette per mia nonna, dove potesse riporre i bigodini o le sue creme e dopo pranzo ho preso la stoffina viola e blue, la cerniera lilla da 20 cm e mi sono messa all'opera. Il risultato sinceramente lascia a desiderare, non è venuta come me l'ero progettata, è decisamente una CIOFECA!


mercoledì 28 marzo 2012

La mia prima bambola portasacchetti

Ecco una delle ultime cose che ho fatto, una bambola porta sacchetti con la stessa stoffa che ho adoperato per il sacchetto portapane.




martedì 27 marzo 2012

Porta pane e piccoli ritrovamenti

In questi ultimi giorni sono stata presissima da mille cose, per mia somma gioia ^^ non solo le pulizie di primavera (con i bimbi pelosi vivo attaccata all'aspirapolvere) ma ho risistemato la mia stanza, che è anche la mia craft room, questo è il lato brutto di non avere una casa tutta mia e ovviamente una stanza dedicata interamente al mio hobby.
Con gli ultimi arrivi stoffosi rischiavo che la cassettiera o il contenitore (o entrambi) esplodessero, come è già successo una volta...così ho riesaminato e riordinato tutto il materiale e ho approfittato per scegliere le stoffine per qualche nuovo progetto ma non mi sono fatta mancare il tempo per creare qualcosina di carino.


sabato 24 marzo 2012

Un tuffo nel passato: cuscini e tovagliette per la colazione

Ho iniziato a cucire da bambina, mia madre e mia zia avevano fatto la scuola base di taglio, e io mi divertivo a creare gonne e abiti per le mie barbie...quante di voi hanno iniziato così, per gioco?
Una volta addirittura realizzai una bambola di pezza con un vecchio abito e imbottendola con ritagli di pezze che erano sparse per la casa; per i capelli adoperai della lana che mia nonna non usava più (lei lavorava a maglia).

Crescendo abbandonai ago e filo ma da adulta la passione per le stoffe è tornata più forte che mai, davanti a me si era spalancato un mondo che nemmeno immaginavo e non ho esitato un secondo e rimettermi in gioco.
Certo dopo anni di inattività le mani si erano un tantino arrugginite ma i primi risultati non si fecero attendere.


giovedì 22 marzo 2012

Eccomi qua!

Ok, da oggi ci sono anche io!!!
Dopo lunghe ma lungheeee riflessioni mi sono decisa ad aprire anche io un blog; lo so che non c'era gran che su cui riflettere ma non sono proprio una tipa tecnologica >.< anzi...nonostante l'età non sono tra le esperte del web.
Vista l'ora del post vi confesso che ho praticamente passato il pomeriggio a cercare di far funzionare sto bagaglino..premi qui, premi lì, torna indietro (uff ma che pigne!) e tra varie imprecazioni sono riuscita a mettere su questo popò di roba. Devo ammettere che sono abbastanza soddisfatta ^^

Estetica a parte, spero di conoscere presto molte di voi. Ho sbirciato spesso nei vostri siti/blog e apprezzo molto i vostri lavori; l'intento di questo blog è di farmi conoscere e condividere la passione per la creatività e perchè no, anche imparare qualcosa in più.




Ti potrebbero anche interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...